Bandsintown FistBandsintown Text
Search for artists and concerts
Search for artists
Hamburger Menu Icon
DelendaNoia

DelendaNoia

Dec 2nd 2016 @ Titty Twister

Parma, Italy
I Was There
Friday, December 2nd, 2016
10:00 PM
Titty Twister
Parma, Italy
Arci Titty Twister presenta:

DELENDANOIA + MARLAT + GUEST

☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆

-DELENDANOIA

I DelendaNoia sono un duo elettropop nato ormai nel 2010 e che nel 2011 ha raggiunto diverse soddisfazioni nella scena dark-wave con il disco d’esordio “Noia Estetica”.
Un successo che ha permesso al duo di origine sarda ma trasferitosi a Reggio Emilia, di presentarsi su tantissimi palchi in giro per la penisola e di farsi un buon seguito di fans/ammiratori che hanno contribuito al crowdfounding per questo secondo lavoro in uscita in autunno.
“Non Nevica Più” è il primo tassello che porta i DelendaNoia a voler farsi notare anche dal pubblico pop ed indie-pop, e non solo da quello wave, industrial e dark che rimane ben vivo e presente comunque nei cromosomi di Klord e Violara. Per “Odi Et Amo”, uscito il 16 ottobre per Disco Dada Records / Audioglobe, la band ha voluto dare una nuova immagine che un sound maggiormente aperto al pop con forti rimandi a sonorità che sono figlie di veri e propri caposaldi del sound italiano anni ‘80 come “La Voce del Padrone” di Franco Battiato o “Many Kisses” dei Krisma Music, oppure anche le sonorità di fine ’90 che decretarono il successo di “Metallo Non Metallo” dei Bluvertigo.

I DelendaNoia sono una vera sorpresa e con il loro fresco sound vintage-futurista hanno tutte le carte giuste per farsi notare anche dal pubblico mainstream.

https://www.facebook.com/DelendaNoiaOfficial
https://www.youtube.com/delendanoia
☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆

- MARLAT

Marlat trasforma in musica le visioni oniriche notturne.

Un suono sfumato di nero, nella migliore tradizione della musica Dark wave e new wave, e screziato di rosso, come l’energia e la potenza che trasuda da ogni singolo battito delle composizioni del gruppo, sostiene un impianto lirico ricamato da simboli raccolti nel mondo onirico plasmati in forma poetico ermetica.

Marlat nasce nel settembre del 2010 a Parma.
L’esordio discografico della band avviene con un primo EP autoprodotto dal titolo “nottesempre” nell’ottobre del 2011.
Nel settembre del 2012 la band pubblica il suo primo EP ufficiale, dal titolo “ruvidacenere” in collaborazione con la label SFEM / The Lads Production, trainato dal singolo e relativo claustrofobico video clip “Lady Anne”.
Dopo una prima serie di concerti nel nord Italia Marlat pubblica un secondo singolo tratto dal disco “lasciami qui” e prosegue nella promozione live.
Nell’ottobre del 2015 viene dato alle stampe “Sine Die” (SFEM /Toten Schwan Records), Lp anticipato dal video clip di “distante”.
Durante l’estate 2016 la band cambia pelle e si incarna nella sua versione 2.0, con l’ingresso di una nuova sezione ritmica.
La nuova formazione sta attualmente registrando un nuovo album che verrà dato alle stampe nel 2017.

Marlat 2.0 è:

Voce maschile/Chitarra : FILIPPO MARLAT - (Filippo Galleani) ;
Voce femminile/Synth : FRA MARLAT "AngeNoir" - (Francesca Mora);
Basso : EMANUELE UBERMENSCH( Emanuele Capodaglio) ;
Batteria: SIMONE “Unmerciful” MARINARI;

https://www.facebook.com/marlatband
________________________________________________________________

AFTER PARTY con Special Guest
________________________________________________________________

Ingresso 5 euro
Ingresso riservato ai soci Arci
Inizio concerti ore 22.00