Bandsintown
get app
Sign Up
Log In
Sign Up
Log In

Phone icon
Get App
Artists & VenuesPromotersHelp
PrivacyTerms
A Free Mama Tickets, Tour Dates and Concerts
A Free Mama Tickets, Tour Dates and Concerts

A Free MamaVerified

388 Followers
Never miss another A Free Mama concert. Get alerts about tour announcements, concert tickets, and shows near you with a free Bandsintown account.
Follow
No upcoming shows
Send a request to A Free Mama to play in your city
Request a Show

Bandsintown Merch

Circle Hat
$25.0 USD
Live Collage Sweatshirt
$45.0 USD
Rainbow T-Shirt
$30.0 USD
Circle Beanie
$20.0 USD

About A Free Mama

BIOGRAFIA Gli A FREE MAMA sono un gruppo formatosi a Firenze nell'Aprile 2011. Alla prima formazione composta da batteria (Emanuele Bonechi), basso (Luca Giachi), chitarra (Lorenzo Ruggeri) e voce solista (Alessandro Gerini), si unisce la sezione fiati composta da due saxofoni, Leonardo Beltramini al tenore e Leandro Giordani al contralto. Dopo mesi passati in sala prove a lavorare sodo sulla ricerca, sempre attiva, di un sound coeso, deciso, ragionato, fluido, e dopo una sessione di registrazione live presso il SonicStudio di Pontassieve (FI), arrivano ad avere i primi brani inediti, pronti per esser portati su di un palco all'attenzione di un pubblico. Gli A FREE MAMA uniscono grooves e sonorità Funk/Rock, riconducibili ai loro principali artisti di riferimento quali F.F.F. (Fédération Française du Funk), Dave Matthews Band e The Police. Dal loro primo debutto, a novembre 2011, hanno partecipato ai seguenti contest: – B-LIVE MUSIC CONTEST (nazionale) – 1° PREMIO – ALL THE ROCK MUSIC CONTEST – 1° PREMIO – SUONI NELLA NOTTE 2012 – PREMIO DELLA CRITICA – KELLER EVOLUTION MUSIC CONTEST 2012 – PREMIO DELLA CRITICA - DINAMIKA ROCK FESTIVAL ( nazionale ) - 1° PREMIO Hanno partecipato a numerosi festival, dividendo il palco con artisti del calibro di BILLY TALENT e PAPA ROACH al Rock Otocec, DI MAGGIO CONNECTION e NOBRAINO VALLANZASKA,PASSOGIGANTE. A maggio 2013 hanno intrapreso il loro primo tour all'estero, esibendosi per 12 date in UK, toccando città come Warsop, Wakefield, Ispwich, Lincoln, Nottingham, passando per la partecipazione al Bugey C Trip Festival di Lione (Francia). Il 5,6 e 7 luglio si sono esibiti sul palco del Rock Otocec di Ljubiana (Slovenia). A Dicembre 2012 è uscito il loro primo album omonimo autoprodotto contenente 8 tracce. A settembre 2014 fa il suo ingresso al sax tenore Yuri Romboli, il gruppo continua così a lavorare assiduamente al materiale che andrà a costituire il materiale del prossimo EP. La cui uscita è prevista per inzio 2015. - ENGLISH - A FREE MAMA was formed in early 2011 in Florence, Italy, by Alessandro Gerini (vocals), Lorenzo Ruggeri (guitar), Luca Giachi (bass) and Emanuele Bonechi (drums). The band then completed their formation with a two-man brass section composed of Leandro Giordani (alto sax) and Leonardo Beltramini (tenor sax).After playing and amalgamating their unique influences to create a fluid and cohesive sound, in November 2011 they recorded their first EP at Sonic Studio (Florence, Italy). The EP features three songs including "Mother's Song," the band’s first hit. Performing in important clubs throughout Italy, the group started enjoying its first signs of success receiving positive feedback from audience and critics alike. Participating and winning local and national band contests like B-Live Music Contest and All The Rock 2012, only further advanced the band’s following. In July 2012, A FREE MAMA participated in the festival Rock For Life, sharing the stage with Papa Roach, Billy Talent, Marco di Maggio Connection, famous rockabilly-surf-fusion band, and NOBRAINO, a well-known Italian rock band. The following month, they opened for VALLANZASKA, a renowned Italian ska-reggae band. By September 2012 the group began recording and self-producing their first album at Larione 10 Studio (Florence, Italy). The much-anticipated album was released in December 2012. under a CREATIVE COMMONS license. In May of 2013 they will play around the U.K. for a 10 gigs tour. In June 2013 they partecipated to the slovenian "Rock Otocec" Festival. Stay tuned, kepp groovin', stay MAMA'S!!!! °°° ABOUT US °°° " Eclettici, talentuosi, completi, in una parola: Funkadelici. Una sferzata di energia condita in salsa groove con una forte propensione all’attitudine soul. " Mattatoio5 " Il primo lavoro “A Free Mama” dell'omonimo gruppo fiorentino, comunica all'ascoltatore immediatamente un particolare di non poco conto: questi ragazzi sanno suonare. I sei componenti trovano con estrema abilità un punto di incontro tra funky, fusion jazz e hard rock dimostrando di avere già un'esperienza tecnico esecutiva veramente di altissimo livello, il tutto arricchito da un sound di gran qualità, profondo e old school allo stesso tempo. Le otto tracce presentano strutture e arrangiamenti veramente complessi: la batteria (e di conseguenza tutto il resto degli strumenti) suona parti elaborate, capaci di mandare in tilt il cervello dell'ascoltatore che cerca disperatamente di prendere il tempo del brano. Il finale di What's The Drama ad esempio, è uno dei tanti enigmi ritmici che vengono presentati nell'album. L'unica pecca risiede nella voce: Alessandro Gerini pur essendo dotato di un gran timbro e di una notevole estensione vocale, arricchisce eccessivamente con acuti alla Robert Plant o Ian Gillan lo spettacolo già pirotecnico che offre la band, proponendo testi che peraltro assumono un ruolo del tutto marginale e di contorno rispetto al resto del lavoro. Questo ovviamente appesantisce molto l'ascolto del disco che può restare comunque piacevole ed avvincente per un musicista, ma non per un ascoltatore medio, il quale potrebbe uscirne quantomeno confuso. Globalmente comunque un gran bel lavoro, il cui target è tuttavia assolutamente ed esclusivamente da individuarsi tra musicisti e appassionati del genere. " Firenze Underground " A free mama i Neri per scelta vanno in America. LA VALIGIA per andare in America è già pronta. E freme d' essere caricata su un volo intercontinentale. Destinazione Stati Uniti, dove gli A free mama terranno una decina di concerti a maggio. Per la band fiorentina è un meraviglioso sogno che si avvera. Basta ascoltare la loro musica per capirlo: funk al cento per cento, con venature rock anni Settanta come un buon legno d' annata, facile da intagliare e malleabile allo scalpello. C' è anche un cd a fare da carta d' identità alla band, dal titolo eponimo e che può essere scaricato su bandcamp.com: in copertina, una splendida mamie a ribadire la vocazione alla "negritudine" di questo collettivo con immancabile sezione fiati. Il loro cuore batte per James Brown e Herbie Hancock. E il sound, sufficientemente coeso, è stato premiato in vari contest. Si sono formati nel 2011. " LaRepubblica " A tutto funk!!! Gran sorpresa gli A Free Mama, da Firenze, che presentano un prodotto trascinante, fresco, nel pieno della tradizione funky. Posseggono un sound pieno, sfaccettato, con una solida base ritmica arricchita da parti di chitarra e di fiati impeccabili e precise. Le armonie sono rispettose ma abbastanza innovative, così come le linee vocali, i Tower of Power e James Brown sorridono nei tipici stacchi, ben eseguiti, che portano l’orecchio da un brano all’altro. Hendrix e i Police sono vivi negli wah e nei chorus della chitarra. Tra gli 8 brani c’è anche lo spazio per un paio di episodi meno “jump” e più r&b (76 e Please Breathe Now) . Sembrano ottimi per una serata scatenata ma non tradiranno nemmeno chi volesse starsene seduto ad ascoltarli con attenzione. Sono una band nata poco tempo fa (2011) ma che ha già racimolato diversi riconoscimenti (Premio della Critica del Keller Contest, il 1° premio dell’All The Rock Contest, il 1° premio del B Live Music Contest, e il Premio della Critica di Suoni Nella Notte) A questo punto manca solo il singolone! " JammingBlog "Firenze città d'ingegni arditi". Tanti anni fa, così cantava nel capoluogo fiorentino Odoardo Spadaro. Tra questi "arditi", possiamo sicuramente inserire i componenti della band: A Free Mama. Insieme dal 2011, hanno fatto uscire a fine 2012, il loro cd dal titolo omonimo. Un disco di una freschezza incredibile, un ottimo funky rock, composto da otto tracce ben suonate. La band è così composta: Alla batteria Emanuele Bonechi, al basso Luca Giachi, alla chitarra Lorenzo Ruggeri, voce solista Alessandro Gerini, due saxofoni, Leonardo Beltramini al tenore e Leandro Giordani al contralto e al soprano. Sono bravi non c'è che dire, hanno un groove pazzesco, da non invidiare niente a quello americano, In questo momento i nostri ragazzi, sono in Inghilterra per un mini-tour di 10 date, a seguire suoneranno in Francia, parteciperanno al Rock Otocec in Slovenia e poi voleranno in Germania. Un tour, che li vedrà portare il loro funk in giro per l'Europa. Il loro sound è caldo e questo omonimo cd non viene a noia, anzi fa venire voglia di alzare il volume ed aprire la finestra!" DeliriProgressivi "When A Free Mama took to the stage, with their Italian accents, saxophones and high buns in their hair, no-one quite knew what to expect; but their take on rock and roll was truly something to behold. An epic set followed by this six-piece band from Florence. Everyone in the venue was on their feet thanks to the perfect harmony between the sax and the traditional modern rock instruments. Rock & Roll went right back to its original funky blues roots in Ipswich on this bank holiday evening. Fantastic crowd-pleasers, A Free Mama got the audience involved with ‘Mother’s song’ to finish an impressive performance" MissRockDiva Trad: "Quando gli A Free Mama sono saliti sul palco, con il loro accento italiano, I saxofoni e I capelli a crocchia, nessuno sapeva realmente cosa aspettarsi; ma il loro tiro rock and roll era veramente qualcosa a cui assistere. Una grande performance è stata offerta da questo gruppo fiorentino composto da sei elementi. Tutti nel locale erano catturati grazie alle perfette armonie dei fiati e ai consueti strumenti del rock moderno. Ad Ipswich, in questa serata festiva, il Rock & Roll è ritornato alle sue radici funky blues originali. Grandi intrattenitori, gli A Free Mama hanno coinvolto il pubblico con “Mother’s Song” a chiusura di una performance impressionante." MissRockDiva Really Good Grooves in Florence!!!
Show More
Genres:
Rnb-soul, Funk, R&b/soul

No upcoming shows
Send a request to A Free Mama to play in your city
Request a Show

Bandsintown Merch

Circle Hat
$25.0 USD
Live Collage Sweatshirt
$45.0 USD
Rainbow T-Shirt
$30.0 USD
Circle Beanie
$20.0 USD

About A Free Mama

BIOGRAFIA Gli A FREE MAMA sono un gruppo formatosi a Firenze nell'Aprile 2011. Alla prima formazione composta da batteria (Emanuele Bonechi), basso (Luca Giachi), chitarra (Lorenzo Ruggeri) e voce solista (Alessandro Gerini), si unisce la sezione fiati composta da due saxofoni, Leonardo Beltramini al tenore e Leandro Giordani al contralto. Dopo mesi passati in sala prove a lavorare sodo sulla ricerca, sempre attiva, di un sound coeso, deciso, ragionato, fluido, e dopo una sessione di registrazione live presso il SonicStudio di Pontassieve (FI), arrivano ad avere i primi brani inediti, pronti per esser portati su di un palco all'attenzione di un pubblico. Gli A FREE MAMA uniscono grooves e sonorità Funk/Rock, riconducibili ai loro principali artisti di riferimento quali F.F.F. (Fédération Française du Funk), Dave Matthews Band e The Police. Dal loro primo debutto, a novembre 2011, hanno partecipato ai seguenti contest: – B-LIVE MUSIC CONTEST (nazionale) – 1° PREMIO – ALL THE ROCK MUSIC CONTEST – 1° PREMIO – SUONI NELLA NOTTE 2012 – PREMIO DELLA CRITICA – KELLER EVOLUTION MUSIC CONTEST 2012 – PREMIO DELLA CRITICA - DINAMIKA ROCK FESTIVAL ( nazionale ) - 1° PREMIO Hanno partecipato a numerosi festival, dividendo il palco con artisti del calibro di BILLY TALENT e PAPA ROACH al Rock Otocec, DI MAGGIO CONNECTION e NOBRAINO VALLANZASKA,PASSOGIGANTE. A maggio 2013 hanno intrapreso il loro primo tour all'estero, esibendosi per 12 date in UK, toccando città come Warsop, Wakefield, Ispwich, Lincoln, Nottingham, passando per la partecipazione al Bugey C Trip Festival di Lione (Francia). Il 5,6 e 7 luglio si sono esibiti sul palco del Rock Otocec di Ljubiana (Slovenia). A Dicembre 2012 è uscito il loro primo album omonimo autoprodotto contenente 8 tracce. A settembre 2014 fa il suo ingresso al sax tenore Yuri Romboli, il gruppo continua così a lavorare assiduamente al materiale che andrà a costituire il materiale del prossimo EP. La cui uscita è prevista per inzio 2015. - ENGLISH - A FREE MAMA was formed in early 2011 in Florence, Italy, by Alessandro Gerini (vocals), Lorenzo Ruggeri (guitar), Luca Giachi (bass) and Emanuele Bonechi (drums). The band then completed their formation with a two-man brass section composed of Leandro Giordani (alto sax) and Leonardo Beltramini (tenor sax).After playing and amalgamating their unique influences to create a fluid and cohesive sound, in November 2011 they recorded their first EP at Sonic Studio (Florence, Italy). The EP features three songs including "Mother's Song," the band’s first hit. Performing in important clubs throughout Italy, the group started enjoying its first signs of success receiving positive feedback from audience and critics alike. Participating and winning local and national band contests like B-Live Music Contest and All The Rock 2012, only further advanced the band’s following. In July 2012, A FREE MAMA participated in the festival Rock For Life, sharing the stage with Papa Roach, Billy Talent, Marco di Maggio Connection, famous rockabilly-surf-fusion band, and NOBRAINO, a well-known Italian rock band. The following month, they opened for VALLANZASKA, a renowned Italian ska-reggae band. By September 2012 the group began recording and self-producing their first album at Larione 10 Studio (Florence, Italy). The much-anticipated album was released in December 2012. under a CREATIVE COMMONS license. In May of 2013 they will play around the U.K. for a 10 gigs tour. In June 2013 they partecipated to the slovenian "Rock Otocec" Festival. Stay tuned, kepp groovin', stay MAMA'S!!!! °°° ABOUT US °°° " Eclettici, talentuosi, completi, in una parola: Funkadelici. Una sferzata di energia condita in salsa groove con una forte propensione all’attitudine soul. " Mattatoio5 " Il primo lavoro “A Free Mama” dell'omonimo gruppo fiorentino, comunica all'ascoltatore immediatamente un particolare di non poco conto: questi ragazzi sanno suonare. I sei componenti trovano con estrema abilità un punto di incontro tra funky, fusion jazz e hard rock dimostrando di avere già un'esperienza tecnico esecutiva veramente di altissimo livello, il tutto arricchito da un sound di gran qualità, profondo e old school allo stesso tempo. Le otto tracce presentano strutture e arrangiamenti veramente complessi: la batteria (e di conseguenza tutto il resto degli strumenti) suona parti elaborate, capaci di mandare in tilt il cervello dell'ascoltatore che cerca disperatamente di prendere il tempo del brano. Il finale di What's The Drama ad esempio, è uno dei tanti enigmi ritmici che vengono presentati nell'album. L'unica pecca risiede nella voce: Alessandro Gerini pur essendo dotato di un gran timbro e di una notevole estensione vocale, arricchisce eccessivamente con acuti alla Robert Plant o Ian Gillan lo spettacolo già pirotecnico che offre la band, proponendo testi che peraltro assumono un ruolo del tutto marginale e di contorno rispetto al resto del lavoro. Questo ovviamente appesantisce molto l'ascolto del disco che può restare comunque piacevole ed avvincente per un musicista, ma non per un ascoltatore medio, il quale potrebbe uscirne quantomeno confuso. Globalmente comunque un gran bel lavoro, il cui target è tuttavia assolutamente ed esclusivamente da individuarsi tra musicisti e appassionati del genere. " Firenze Underground " A free mama i Neri per scelta vanno in America. LA VALIGIA per andare in America è già pronta. E freme d' essere caricata su un volo intercontinentale. Destinazione Stati Uniti, dove gli A free mama terranno una decina di concerti a maggio. Per la band fiorentina è un meraviglioso sogno che si avvera. Basta ascoltare la loro musica per capirlo: funk al cento per cento, con venature rock anni Settanta come un buon legno d' annata, facile da intagliare e malleabile allo scalpello. C' è anche un cd a fare da carta d' identità alla band, dal titolo eponimo e che può essere scaricato su bandcamp.com: in copertina, una splendida mamie a ribadire la vocazione alla "negritudine" di questo collettivo con immancabile sezione fiati. Il loro cuore batte per James Brown e Herbie Hancock. E il sound, sufficientemente coeso, è stato premiato in vari contest. Si sono formati nel 2011. " LaRepubblica " A tutto funk!!! Gran sorpresa gli A Free Mama, da Firenze, che presentano un prodotto trascinante, fresco, nel pieno della tradizione funky. Posseggono un sound pieno, sfaccettato, con una solida base ritmica arricchita da parti di chitarra e di fiati impeccabili e precise. Le armonie sono rispettose ma abbastanza innovative, così come le linee vocali, i Tower of Power e James Brown sorridono nei tipici stacchi, ben eseguiti, che portano l’orecchio da un brano all’altro. Hendrix e i Police sono vivi negli wah e nei chorus della chitarra. Tra gli 8 brani c’è anche lo spazio per un paio di episodi meno “jump” e più r&b (76 e Please Breathe Now) . Sembrano ottimi per una serata scatenata ma non tradiranno nemmeno chi volesse starsene seduto ad ascoltarli con attenzione. Sono una band nata poco tempo fa (2011) ma che ha già racimolato diversi riconoscimenti (Premio della Critica del Keller Contest, il 1° premio dell’All The Rock Contest, il 1° premio del B Live Music Contest, e il Premio della Critica di Suoni Nella Notte) A questo punto manca solo il singolone! " JammingBlog "Firenze città d'ingegni arditi". Tanti anni fa, così cantava nel capoluogo fiorentino Odoardo Spadaro. Tra questi "arditi", possiamo sicuramente inserire i componenti della band: A Free Mama. Insieme dal 2011, hanno fatto uscire a fine 2012, il loro cd dal titolo omonimo. Un disco di una freschezza incredibile, un ottimo funky rock, composto da otto tracce ben suonate. La band è così composta: Alla batteria Emanuele Bonechi, al basso Luca Giachi, alla chitarra Lorenzo Ruggeri, voce solista Alessandro Gerini, due saxofoni, Leonardo Beltramini al tenore e Leandro Giordani al contralto e al soprano. Sono bravi non c'è che dire, hanno un groove pazzesco, da non invidiare niente a quello americano, In questo momento i nostri ragazzi, sono in Inghilterra per un mini-tour di 10 date, a seguire suoneranno in Francia, parteciperanno al Rock Otocec in Slovenia e poi voleranno in Germania. Un tour, che li vedrà portare il loro funk in giro per l'Europa. Il loro sound è caldo e questo omonimo cd non viene a noia, anzi fa venire voglia di alzare il volume ed aprire la finestra!" DeliriProgressivi "When A Free Mama took to the stage, with their Italian accents, saxophones and high buns in their hair, no-one quite knew what to expect; but their take on rock and roll was truly something to behold. An epic set followed by this six-piece band from Florence. Everyone in the venue was on their feet thanks to the perfect harmony between the sax and the traditional modern rock instruments. Rock & Roll went right back to its original funky blues roots in Ipswich on this bank holiday evening. Fantastic crowd-pleasers, A Free Mama got the audience involved with ‘Mother’s song’ to finish an impressive performance" MissRockDiva Trad: "Quando gli A Free Mama sono saliti sul palco, con il loro accento italiano, I saxofoni e I capelli a crocchia, nessuno sapeva realmente cosa aspettarsi; ma il loro tiro rock and roll era veramente qualcosa a cui assistere. Una grande performance è stata offerta da questo gruppo fiorentino composto da sei elementi. Tutti nel locale erano catturati grazie alle perfette armonie dei fiati e ai consueti strumenti del rock moderno. Ad Ipswich, in questa serata festiva, il Rock & Roll è ritornato alle sue radici funky blues originali. Grandi intrattenitori, gli A Free Mama hanno coinvolto il pubblico con “Mother’s Song” a chiusura di una performance impressionante." MissRockDiva Really Good Grooves in Florence!!!
Show More
Genres:
Rnb-soul, Funk, R&b/soul

Get the full experience with the Bandsintown app.
arrow