Bandsintown Logo
Sunday, February 25th, 2018
5:00 PM
Cancun è una piece comica sui desideri inconfessabili dell'amore coniugale. Due amici, Giovanni e Paolo, hanno sposato due amiche, Francesca e Laura, e il formarsi delle coppie è stato determinato da un evento tanto imprevedibile quanto decisivo: lo smarrimento di un mazzo di chiavi. Adesso, dieci anni dopo, le nostre due coppie vanno in vacanza a Cancun, località tropicale ideale per celebrare la loro lunga amicizia. Tutto sembra perfetto all'inizio: il quartetto si gode il paradiso che li accoglie, un ambiente naturale da favola, ma festeggia forse con troppe bollicine il loro arrivo. L'ebbrezza infatti porta a rivelare un segreto che, certamente, sarebbe stato meglio fosse rimasto tale: quel fatidico mazzo di chiavi non è scomparso per caso, ma per volontà precisa di uno di loro che ha forzato il destino a cambiare per sempre. E, ovviamente, tale rivelazione li rende consapevoli che le cose in passato sarebbero potute andare in maniera diversa. E se la vita, nella quale si erano riposte tante aspettative, si è però rivelata meno bella del previsto, adesso cosa può succedere? E se i desideri più inconfessabili per uno strano gioco del fato si potessero invece finalmente realizzare? Galceràn, famoso commediografo catalano, autore de “Il metodo Groenholm, il primo grande successo messo in scena da KimeraTeatro, è un maestro nell'esplorare i rapporti contemporanei tra uomo e donna, con un occhio ironico, divertente ma mai banale. Qui costruisce un testo che porta lo spettatore a chiedersi quale dei due finali possibili si realizzerà. E quando scoprirà che esiste invece una terza soluzione....beh, non resta che alzarsi in piedi ed applaudire questa piccola ma geniale commedia.